2010

QUEST'ANNO è...

...l'ANNO INTERNAZIONALE PER L'AVVICINAMENTO DELLE CULTURE
per l'UNESCO (www.unesco.org);

...l'ANNO INTERNAZIONALE DELLA BIODIVERSITA' per l'ONU (http://www.cbd.int/2010/welcome/);

...LUBIANA la capitale mondiale del Libro.

Gennaio 2010

* Ritratti di poesia * 22 gennaio 2010 - ROMA

Quarta edizione della rassegna poetica romana che ha per scopo la diffusione della cultura poetica e dei valori artistici, etici e sociali, di cui essa è portatrice attraverso incontri, confronti, letture, idee, versi e voci, con la partecipazione di importanti autori, italiani ed internazionali, e di giovani promesse, nell'ottica di un rapporto interattivo tra i protagonisti e il pubblico.

A fare da sfondo il Tempio di Adriano.

per info e programma: www.inventaeventi.com/notizia_poesia2009.htm

"Scrignoletterario" e Casa editrice "I Sognatori" - Doppio aperitivo letterario

Nel contesto degli Aperitivi Letterari semestrali della Biblioteca Triante di Monza verranno presentati i libri "Nel vento e nella polvere" di Valeria Zangrandi e "Altrove da me" di Lucilla Galanti, due giovanissime autrici.
Entrambi i libri sono editi dalla casa editrice I Sognatori.

A questi link la recensione e l'assaggio dei libri:

"Nel vento e nella polvere"

http://scrignoletterario.it/node/1018

http://scrignoletterario.it/node/1019

Silvia

E.V.A. - progetto Eco Villaggio Autocostruito - perché l'Aquila non si deve ancora dimenticare

"Pescomaggiore è un piccolo borgo di origini altomedioevali alle porte del Parco Nazionale del Gran Sasso – Monti della Laga, ad una decina di chilometri da L’Aquila.

Il sisma del sei aprile ha distrutto buona parte delle abitazioni e del patrimonio storico-culturale.

Il 6 aprile alle 3 e 32 anche noi abbiamo perso la casa.

I tempi lunghissimi dell’emergenza e della ricostruzione rischiano di portare all’abbandono del paese, già semi-spopolato dall´emigrazione.
Invece di attendere abbiamo preferito rimboccarci le maniche, per poter continuare ad abitare la nostra terra ed il nostro paese, per ricostruirlo da subito insieme ad un futuro comune.

Come nasce il progetto EVA

Una parte di residenti e di oriundi, già prima del terremoto, aveva dato vita al Comitato per la Rinascita di Pescomaggiore, per migliorare la qualità della vita e recuperare l’abitato storico con campagne di informazione, attivando processi partecipativi ed avviando microprogetti nel campo dell’agricoltura, del turismo e della convivialità artistica.

Dopo il sei aprile il Comitato ha deciso, coerentemente con il proprio obiettivo diventato emergenza, di realizzare un villaggio autocostruito e autofinanziato per consentire a più famiglie possibili di Pescomaggiore di restare a vivere nel loro paese."

Aiuta come puoi. Diffondi.

http://eva.pescomaggiore.org/

GialloLuna, NeroNotte, ottava edizione del festival

I vampiri protagonisti dell'ottava edizione di GialloLuna NeroNotte

Dall'1 al 10 ottobre 2010 fra Ravenna e, novità di quest'anno, Forlì prenderà vita il festival multidisciplinare dedicato al giallo e al noir.
Proseguendo nell'indagine sulla letteratura di genere, il festival GialloLuna NeroNotte 2010 intende proporre al pubblico più percorsi. Il primo sarà dedicato ai ragazzi, con la conclusione del corso "GialloLuna va a scuola" e la premiazione dei migliori racconti realizzati dagli studenti del Liceo Classico ravennate. Il secondo percorso proporrà invece l'avvio di una serie di iniziative di solidarietà, partendo dalla presentazione di una raccolta di racconti. Infine, si arriverà a volgere lo sguardo sulla narrativa "di paura", o gotica, partendo dai vampiri, simbolo "nobile" dei non-morti. Il tutto presentato al pubblico attraverso incontri con gli autori, mostre, concerti, cene con delitto, conferenze, iniziative editoriali di solidarietà che dall'1 al 10 ottobre prenderanno vita in vari luoghi di Ravenna, e non solo. Infatti, "GialloLuna NeroNotte", giunto all'ottava edizione, si caratterizzerà anche per una novità importante. Dopo l'esperienza estiva del 2009, con anteprime in spiaggia, quest'anno si sposterà anche nella vicina città di Forlì, grazie alla collaborazione dell'associazione culturale Fas.
La parte principale del cartellone sarà quella con gli incontri con gli autori, fra cui la scrittrice statunitense Colleen Gleason, autrice di una saga ambientata nell'Ottocento con al centro una famiglia di cacciatori di vampiri; il poliedrico Andrea Mingardi, con il suo primo legal thriller ambientato fra Bologna e Ravenna, Un biglietto per l'aldilà (Edizioni Pendragon); Gianfranco Manfredi, Claudio Vergnani (Gargoyle Books), Danilo Arona (Mondadori, Gargoyle Books) e Francesco Romano (Lineadaria Editore). Un appuntamento sarà dedicato agli autori "gialli" nostrani che vedrà protagonisti Mario Scarponi (Jack, Edizioni del Girasole), Fabio Gavelli (La terra bruciata del Passatore, Diabasis) e Silvio Gambi (La spada di Guidarello, Danilo Montanari Editore).

Il cartellone degli incontri si completerà con tre momenti scientifici. Il primo dedicato a vampiri, archeologia, "ritornanti" grazie alla collaborazione dell'archeologa Giovanna Montevecchi. Interverrà lo storico Luca Cesari. Il secondo vedrà al centro lo scrittore e saggista Paolo Cortesi, che proporrà una conversazione sul sangue utilizzato a scopo rituale. Il terzo appuntamento si collegherà con il lavoro condotto dal Comitato nazionale per la valorizzazione dei Beni storici, culturali e ambientali. Sul tema "Il mistero di Caravaggio" si confronteranno il presidente del comitato Silvano Vinceti e lo scrittore Carlo Lucarelli; moderatore Eraldo Baldini.

In apertura di festival verrà presentato il primo tassello di un'altra iniziativa promossa dall'associazione culturale Pa.Gi.Ne., ovvero il battesimo di una sezione dell'attività editoriale (che fin qui ha visto la pubblicazione di cataloghi, guide alla lettura, originali guide turistiche e opere di narrativa) dedicata alla solidarietà. Si tratta di una raccolta di racconti ideata per raccogliere fondi a favore dell'Associazione Bambini Cri du Chat. La sindrome del Cri du Chat è una malattia genetica molto rara dovuta alla perdita di un frammento cromosomico. La sindrome può presentarsi con diverse malformazioni, ma la caratteristica più invalidante è rappresentata da un ritardo grave dello sviluppo psicomotorio, mentale e del linguaggio.

Nove scrittici internazionali già ospiti di "GialloLuna NeroNotte" nelle precedenti edizioni hanno scritto racconti ad hoc e li hanno regalati a Pa.Gi.Ne., aderendo alla campagna di solidarietà. Si tratta di Paola Barbato, Francesca Carlucci, Rita Charbonnier, Stella Duffy, Annamaria Fassio, Asa Larsson, Adele Marini, Margherita Oggero, Nicoletta Vallorani. Molte di loro saranno a Ravenna per la prima presentazione del volume. La pubblicazione del volume si avvale del patrocinio dell'Ausl di Ravenna.

Un'altra costante del festival sono le mostre. La sala grande dell'Autorità Portuale di Ravenna ospiterà una selezione di opere originali che uniscono i temi ragazzi-vampiri; a partire dalle tavole che l'illustratore Mauro Monaldini ha realizzato per il romanzo "I Vampiri di Monte Canino" di Frank Rodgers, edito da Einaudi. Le vetrine del centro storico di Ravenna ospiteranno invece una selezione di immagini e locandine dei film italiani dedicati a Dracula e ai vampiri, a cura di Erika Baldini. Infine la sezione forlivese del festival proporrà una mostra dedicata ai fumetti horror.

A completare il ricco cartellone degli appuntamenti, ci saranno le gustose Cene con delitto, il Concerto di gala e il Premio GialloLuna NeroNotte che in questo 2010 sarà conferito al canale televisivo tematico Fox Crime.

GialloLuna NeroNotte è ideato e organizzato dall'Associazione culturale Pa.Gi.Ne e promosso dalla Provincia di Ravenna, in collaborazione con il Comune di Ravenna, l'Autorità Portuale di Ravenna e il Comune di Forlì.

Per informazioni: tel. 331 4234100 335 6485088 www.gialloluna.it

Ufficio stampa "GialloLuna NeroNotte" 2010:
Pierluigi Papi tel. 338 3648766 ppapi@racine.ra.it

Leggere, leggere, leggere...

"Leggere, leggere, leggere! il primo esperimento nazionale. Il 26 marzo 2010 regala un libro ad uno sconosciuto, insieme ad altre migliaia di persone che lo faranno in tutta italia".

Su fb c'è il gruppo:

http://www.facebook.com/group.php?v=info&gid=265730285913

Video di presentazione:

http://www.youtube.com/watch?v=F7hetpEIC8M&feature=player_embedded

Sito dell'iniziativa:

http://albyok.altervista.org/pensoscrivo/archives/1010

Un saluto

Premio "Città di Trieste"

Premio Alabarda d'oro - "Città di Trieste"
Festival del Cinema,Teatro e Letteratura
4. Edizione - Anno 2010

La 4. edizione del Festival si svolgerà dal 9 al 12 giugno 2010, diretta da Mauro Caputo e Federica Crevatin. Il programma ufficiale sarà annunciato nel corso di una conferenza stampa che si terrà a fine febbraio. Per la 4. edizione il Maestro Mario Monicelli sarà il Presidente Onorario della Giuria.
Tra le finaliste troviamo la nostra grande amica e scrittrice Barbara Bolzan. Ricordo che l'anno scorso questo premio lo vinse Camilleri per la letteratura e Monicelli per il cinema.

Barbara è una parte della storia di Scrigno e se è arrivata fin là, sono orgogliosa di lei.

La premiazione sarà a Trieste, nel bellissimo teatro Tripcovich, il 12 giugno. Sarebbe bello se si riuscisse ad andare ad applaudire Barbara.

Presentazione letteraria

Se il 10 Agosto siete a Lerici o dintorni, venite alla presentazione del nuovo libro di Gian Andrea Rolla "il funerale della balena" edito da "I Sognatori". Ci sono anche io come relatrice.

A questo link la recensione e l'assaggio del libro:

http://scrignoletterario.it/node/1071

http://scrignoletterario.it/node/1072

Nadia

Serata letteraria friulana

Verranno letti dei racconti di Frank Spada e di Raffaele Serafini, vincitore del concorso letterario di Scrigno. Ma ecco l'evento in lingua friulana.

Sabide ai 28 di Avost
aes 18.00 - in tal cjiscjel di Glemone

La Pro Glemone e

la Ostarie Leterarie Contecurte

a presentin:

CONTIS CURTIS TAL CJISCJEL
Une serade di contis curtis par furlan

O leiarin:

L’Om misteriôs di L’Antescûr

Salvans su la Bivare di Carli Pup

Un dopli insospetabil di Frank Spada

Lis Cialis di Christian Romanini

Furmiis di Giuliana Pellegrini

La dentiere pierdude di Francesca Gregoricchio

Passaç a nord ovest di Triest di Renzo Brollo

Vencul di Checo Tam

Fieste grande di fin Istât di Gianfranco Pellegrini

Un tocut a la volte di Raffaele Serafini

Teroriscj di Dree Venier

Tandem di Eowin

Mode di Spirt Anonim

E forsit o leiarin ancje:

Une conte di Checo Tam

Une conte di Raffaele Serafini

Marzo 2010

* “Femminile, molto singolare” 7 marzo 2010 – MONTICELLO BRIANZA (LC) presso Villa Greppi

Organizzata dall’associazione Culturale “La passione per il delitto”, * FEMMINILE, MOLTO SINGOLARE * (Nuovi modelli, azioni e linguaggi che raccontano le donne) si svolgerà domenica 7 marzo dalle 11.30 alle 19.30 nello stupendo contesto di VILLA GREPPI (in Via Monte Grappa 21). L’ingresso è gratuito. Il programma completo lo trovate su http://femminilemoltosingolare.blogspot.com
Qui vi propongo la parte dedicata alla letteratura.

ORE 14.00
DONNA BLOGGER
Chi è e cosa fa. A chi parla e perché: l'utilizzo della rete per superare condizionamenti e luoghi comuni.

Gli ospiti:
Alessandra Buccheri, Angolo Nero, uno dei più seguiti blog di narrativa poliziesca in Italia.
Elisabetta Bucciarelli, scrittrice, Sbucciature è il suo blog di riflessioni sulla letteratura e sull’arte. Viadellebelledonne è il blog letterario con cui collabora.
Alessandra MR D’Agostino, scrittrice e poetessa, da anni ha creato Labottegadiscrivana, diario quotidiano di riflessione poetica.
Enrica Garzilli, curatrice di asiatica.org
Anna Olmo, sviluppatrice web in campo artistico, il suo sito www.annaolmo.com è una vetrina dei suoi lavori di videoart
Paola Pioppi, giornalista, cura il blog SenzaUnaDestinazione: contaminazioni tra libri, scrittori, arte, musica, cibo, luoghi, interviste e reportages.

Moderatore: Giovanni Choukadharian, giornalista

ORE 15.00
PASSIONE, EROTISMO E SENTIMENTI
Chi sono gli interlocutori della nuova narrativa? Quale altro da sé cercano in un libro?

Gli ospiti:

Micol Beltramini, scrittrice, il suo ultimo libro è Cornflake (Castelvecchi)

Nadiolinda, scrittrice, il suo ultimo libro è Se non ti piace dillo. Il sesso al tempo dell’happy hour (Mondadori)

Michela Franco Celani, scrittrice, i suoi ultimi libri sono Mai dire ormai (Mursia) e La casa dei giorni dispersi (Salani)

Cecilia Scerbanenco, scrittrice e traduttrice

ORE 16.00
DALLA BARBIE AI NOSTRI GIORNI
Stereotipi e banalità delle immagini. Quali modelli per la costruzione di una nuova identità femminile?

Gli ospiti:

Iaia Caputo, giornalista e saggista, il suo ultimo libro è Le donne non invecchiano mai (Feltrinelli)

Vilma Baricalla, filosofa, curatrice del volume Animali ed ecologia in una rilettura del mondo al femminile (Perdisa editore)

Patrizia Dugoni, psicologa e psicoterapeuta

Moderatore: Chiara Beretta Mazzotta, giornalista

ORE 17.00
PUNTI DI VISTA SULLE MADRI
Un confronto sulle figure materne in narrativa, sulle scelte che avvicinano o allontanano dall’esperienza della maternità, sul rapporto tra professione e desiderio di un figlio.

Gli ospiti:

Michela Murgia, scrittrice, il suo ultimo libro è Accabbadora (Einaudi)

Camilla Trinchieri, scrittrice americana, il suo ultimo libro è Cercando Alice (Marcos y Marcos)

Paola Leonardi e Ferdinanda Vigliani, sociologhe, curatrici di Perché non abbiamo avuto figli. Donne speciali si raccontano (Franco Angeli)

Moderatore: Raffaella Calandra, giornalista

ORE 18.00, con aperitivo
DONNE CHE AMMAZZANO TROPPO.
O TROPPO POCO?
Dal delitto passionale alla nuova criminalità femminile. Statistiche e racconti di carcerazioni e processi.

Gli ospiti:
Cristina Cattaneo, medico legale del Labanof (Laboratorio di Antropologia Forense) dell’Università degli Studi di Milano, è autrice di Morti senza nome e Turno di Notte (Mondadori)

Francesca Fabrizi, ex direttore della casa circondariale Bassone di Como, è uno dei primi direttori donna di istituti penitenziari in Italia.

Graziella Mercanti, psicologa e consulente tecnico del Tribunale, lavora in strutture penitenziarie.

Moderatore: Olga Piscitelli, giornalista, autrice di Colpo grosso. Bande e solisti della rapina all’italiana (Zona)

Aprile 2010

* “C'era una volta nella Poesia on line” *
una mappatura emozionale del contemporaneo.
24 aprile 2010 - VERONA

Stiamo assistendo ad un profondo mutamento della diffusione della Poesia in rete, non possiamo non considerare conclusa l'evoluzione del mezzo blog che solo qualche anno fa è riuscito a riportare tante persone verso questa forma di letteratura. Oggi le sfide sono differenti, i mezzi utilizzabili sono differenti: di sicuro c'è la necessità che la Poesia si ridefinisca nel territorio urbano e nel maggior numero possibile di territori abbattendo gli steccati e le resistenze che troppe volte osserviamo. Ma se stiamo vivendo una crisi, questa è della Poesia o piuttosto dei poeti ? Cosa possiamo fare per portare a quante più persone possibili le migliori opere e i migliori autori contemporanei ? Vogliamo incontrarci, condividere le esperienze, lavorare per il bene della Poesia italiana come già in questi anni abbiamo fatto quotidianamente.

Luoghi della scrittura e altri disincanti
Riflessi della poesia presente

24 aprile 2010
dalle 15 alle 19

Centro turistico giovanile

http://www.ctgverona.it/

via Santa Maria in Chiavica 7
Verona

per info:
http://lettereanessuno.splinder.com/post/22041109#comment

Maggio 2010

Eventi letterari in programma per marzo 2010:

1) PAGINE COME ROSE

1) Le Biblioteche di Monza e Brianza organizzano una serie di incontri in occasione del "concorso internazionale della rosa".

Incontri, presentazioni, reading e mostre con scrittori, saggisti poeti e artisti. Noir, viaggio, cucina, scienze, emozioni, passione e giardinaggio. Sette rose nelle Biblioteche di Monza e Brianza. Libri e arte: quattro biblioteche ospitano mostre pittoriche e fotografiche di artisti che hanno lavorato sui temi, sui colori, sulle suggestioni di queste “rose” letterarie del mese di maggio.

per info:
http://paginecomerose.blogspot.com/
www.brianzabilioteche.it