Alessio Pracanica - The big

Dopo l'apprezzata raccolta di racconti, Pracanica pubblica ancora con Edizione Creativa il suo primo romanzo: "The big".
Ha le caratteristiche di una spy-story ironica e divertente con un personaggio principale all'apparenza sciocco e sprovveduto oltre che con la testa tra le nuvole. Ma con le sue congetture riesce ad arrivare ad una Verità che parte da una pizza ai peperoni lanciatagli addosso all'inizio della storia.
La scrittura è scorrevole e non si inceppa mai nonostante le lunghe riflessioni del protagonista. I ragionamenti si seguono bene anche quando divagano, perchè divertono. Caratteristica questa dello humor innato dell'autore.
La costruzione del romanzo mantiene la suspence ad un buon livello incuriosendo il lettore di pagina in pagina.
Come è accaduto nella raccolta "Racconti dell'età del rap", dietro la storia, l'autore nasconde un qualcosa che vuole denunciare come è naturale che sia per gli scrittori che non scrivono solo per se stessi.
Direi che anche questa volta Edizione Creativa ci ha visto bene permettendo a Pracanica di pubblicare un romanzo di buon livello. Non se ne pentirà, nè l'editore nè il lettore.

Per un assaggio del libro cliccare il seguente link: http://scrignoletterario.it/node/1151