scrigno

leggere nuoce gravemente all'ignoranza

"Un fiore come poesia" di Giuliana Barontini

Il colore vivo si schiude
trasmettendo delicati profumi
raccogliendo infiniti pensieri
tracce misteriose, ne esaltano l'incanto

E tu ibrido arcobaleno...

Sei il dolce ponte che ne orienta i passi
il graffio gentile dell'irraggiungibilità

La meraviglia di raccogliere nel tempo
le briciole cadute
le preziose essenze dell'anima

Il madrigale su le note di un bel ricordo
le mille gocce di Paradiso
oltre la misura dello spazio

Il calice della passione
ove il desiderio, sorseggia l'Amore
vestendo le parole di audacia
verità
fra le volte a vela della mente

Il tocco leggero di pelle
l'abbraccio che placa
la sete, alla fonte della vita

La fantasia velata di sogno
la fame di speranza, di umanità

il passaggio obbligato
per incrociare orbite più logiche
per correre tra le spine di rose mai colte
tra sentieri e viali, alle porte di città

Un messaggio fiorito
per valicare monti di assurdità
per liberare al sussurro del vento
le ali ferite
della libertà

Giulia

Creative Commons License Salvo dove diversamente indicato, il materiale in questo sito
è pubblicato sotto Licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported.
Powered by netsons | Drupal and Drupal Italia coomunity | Custumized version by Mavimo
Based on: ManuScript | Optimized for Drupal :www.SablonTurk.com