scrigno

leggere nuoce gravemente all'ignoranza

"Galline e Stambecchi" di Riccardo Mainetti

Quella che vi sto per raccontare è, forse, la prima “storia di tradizioni irlandesi” che ci è stata raccontata dalla nostra guida il giorno, o meglio la sera, del nostro arrivo in Irlanda.
Ci stavamo recando al nostro primo albergo quando, parlando di Dublino e dell’Irlanda, la bravissima Rosaria, la nostra sapiente ed impareggiabile guida, ci ha parlato di quella che era un’usanza irlandese.
Lo spunto, se non ricordo male, venne da un gruppetto di ragazze che circolavano per le strade di Dublino, tutte agghindate a festa!!!
“Quelle sono le “galline”!!!”, ci disse Rosaria che poi precisò, “Sono le ragazze che stasera parteciperanno all’addio al nubilato di una loro amica!!!”
Infatti, come ebbe modo di raccontarci Rosaria, il venerdì sera è il giorno in cui, in Irlanda, si celebrano gli addii al nubilato ed al celibato!!!
Orde di giovani donne e uomini affollano le vie di Dublino, come quelle di qualunque altra città, cittadina ,o paese d’Irlanda, per poi andare a festeggiare, e ad ubriacarsi in un pub o, molto spesso, in più d’un pub.
Una particolarità che - non essendo pratico di addii al celibato non posso garantire su quanto sto per scrivere - credo essere comune anche ai futuri sposi italiani, è che “galline” e “stambecchi”, così si chiamano i maschietti che festeggiano l’addio al celibato, festeggiano, rigorosamente, in locali distinti…
A volte, addirittura, ove possibile, anche in zone distinte e distanti della città…!!!
Devo ammettere che al sentire l’appellativo riservato ai festeggianti maschi, “stambecchi” appunto, un sorrisetto maligno ha cominciato ad apparirmi a fior di labbra…!!!
‘Cominciano proprio bene qui in Irlanda!!!’, mi sono detto, ‘Se sono già “stambecchi” prima di sposarsi chissà dopo…!!!’
A questa storia di costume ha fatto seguito l’invito di Rosaria ad immergerci, dopo la cena, nell’atmosfera del venerdì sera di Dublino.
Purtroppo però la fatica della giornata e la levataccia ad ora ampiamente antelucane, almeno per me, ha avuto la meglio sulla curiosità!!!

Creative Commons License Salvo dove diversamente indicato, il materiale in questo sito
è pubblicato sotto Licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported.
Powered by netsons | Drupal and Drupal Italia coomunity | Custumized version by Mavimo
Based on: ManuScript | Optimized for Drupal :www.SablonTurk.com