scrigno

leggere nuoce gravemente all'ignoranza

Io sono

Io sono
fiume che scorre
acqua che scivola
placida
lenta
inesorabile

io sono
gocce che bagnano
gocce che uniscono
gocce che danzano

Tu sei
il mare che mi accoglie
dopo un lungo scorrere
il mare che mi contiene
dopo tanta solitudine
il mare che mi accarezza
con le sue dolci onde
il mare che ascolta
la mia voce gioiosa
il mare che sente
l'amore che ho nel cuore

di Claudia Lucchin

Vengo da te

Il mare s'impolvera di nubi, all'orizzonte un tuono fa eco al bagliore di un lampo. Gli altri bambini lasciano la spiaggia, i loro giochi sparsi in giro. Un piccolo canotto e affronto l'incresparsi delle prime onde. Vengo da te, Claudia, con un gelato al posto dello zucchero filato.
Frank Spada

...ed io navigo con te nel

...ed io navigo con te nel mare in tempesta, la paura non ci coglie, il mare ci è amico, il gelato ci coccola e lentamente torna il sereno, il tramonto c'illumina e di rosso ci ammanta.
Claudia

---------------------0------------------------0--------------
Il tempo per leggere, come il tempo per amare, dilata il tempo per vivere.
Daniel Pennac

Scende la notte, che coglie

Scende la notte, che coglie i naviganti, intenti a naso in su, a guardare le luminose stelle, che orientano il viaggio senza smarrire la via...

---------------------------- . ----------------------------
Una stanza senza libri è come un corpo senza anima.

Il mare

Il mare da cui derivo, il mare che mi cullò, il mare che mi sostenne, nel caldo rifugio del ventre materno, mentre nuotavo ignaro, incontro alla vita aerea, conservando un ricordo ancestrale nel dolce profumo del mare!

Allora

Claudia, di fronte all'universo dilagante di Dino Licci (approfitto per salutarlo con simpatia) e al (ns) mare dove Nadia con complicità affettuosa ci teneva sospesi alle stelle, non sarà che dovremo trasferirci in montagna?
Disposto a prendervi a braccetto entrambe, e farmi trasportare in cima - peso una bazzeccola e non farete fatica - volete mettere lassù con il mio fumo rarefatto come voleremo altrove?
Resto in attesa!

Dino è vero, avevo

Dino è vero, avevo dimenticato che il mare ha un "dolce profumo", grazie anche alle tue dolci parole!

Frank, mi avvio volentieri sulla cima della tua montagna, chissà che vista mozzafiato da lassù e chissà quale meraviglia ci attende....le nostre anime non pesano, possiamo andare tranquillamente insieme!
Un abbraccio ^_^
---------------------0------------------------0--------------
Il tempo per leggere, come il tempo per amare, dilata il tempo per vivere.
Daniel Pennac

Il mare

Io adoro il mare e lo comparo alla vita, all’amore, alla passione. Per questo ho tanto apprezzato i tuoi versi. Posso risponderti con una mia poesia? Forse ha il difetto di essere troppo ritmata, ma spero che il messaggio giunga lo stesso:

Nuotando tranquillo sul placido lago,
vi scorgo un ruscello qui proprio di lato:
le acque cristalli di roccia e argentato
m’invitano a entrare; rimango stregato.

Ma l’acqua s’ingrossa,diventa torrente
io cerco di oppormi a quella corrente
e corro ormai preso fin verso quel fiume
che ingrossa, straripa, mi toglie ogni lume.

Ed eccomi andare fin verso la foce,
annaspo tra i flutti, mi manca la voce.
Poi alfine, sgomento, mi trovo già in mare,
cavalli di spuma mi fanno affogare.

Potrei dire: “ Aiuto” e farmi salvare
da quella barchetta che vedo passare;
potrei farmi forza, cercar di approdare:
la riva è vicina ed io so nuotare.

Ma resto tra l’ onde, mi lascio cullare
dal dolce tepore che viene dal mare:
riverberi d’oro lanciati dal sole
cavalcan le onde, colpiscono il cuore!

Bellissima!!!

Ha il ritmo veloce del torrente e placido quando arriva al mare....è arrivata dritta al cuore! Grazie ^_^
---------------------0------------------------0--------------
Il tempo per leggere, come il tempo per amare, dilata il tempo per vivere.
Daniel Pennac

Claudia ...Grandissima!!!

Complimenti !!!,Le tue parole arrivano al cuore.

Come onde dolcissime, lambiscano la riva del mare in un tramonto di sogno e...

Ti Amo Mare!

Lo so...
non è l'ultima onda
quel rumore
fragoroso che
irrompe sulla tranquilla riva

Dell'intero mondo
volume, forza immane
solitudine affollata di vita
anime, magie
sirene

Sento,ogni movimento
calice pieno di amaro destino
fragranza di fiore
irrorato salino ...

L'onda
ritorna schiuma
senza consumarsi
inghiottita nelle
tue stesse
movenze feline

Forza ,di abbandoni
stritolati
nell'eccesso
alla merce' del tuo carico di energia

Ascolto,i respiri
la tua voce
il tuo silenzio
che riposo, mai non è.

Sento,il tuo profumo
creatura vestita d'argento
distesa ricamata
nel bianco pallore, delle notti.

Ti sento, ti guardo, ti ascolto e ...

Ti amo mare!!!

giulia

Dedicata a tutti voi!

L'Anima respira solo se *** il cuore trasmette emozioni.

Sgomento d'agnostico

Ricambio i saluti di Frank Spada che col suo riferimento al "mio dilagante Universo" mi ha ispirato, così di getto, una breve lirica che dedico a tutti voi:

Sgomento d’agnostico

M’immagino un Dio vagare beato
tra stelle, comete, sorretto da un fiato,
divino tepore, e correre alato,
cullato dai venti, da un mare infuocato.

Galassie, pianeti e nebule in fiore
si fondono, spandono il fuoco e l’amore
al tocco divino si forma il carbone,
poi l’elio, l’azoto risorge e poi muore.

Un gioco infinito, un’altra esplosione
si specchiano, corrono, e fondono il Sole
già cento milioni di sue consorelle,
milioni e miliardi di nuove facelle.

Perché tutto questo? E aver l’ illusione
Di essere il centro di tanta attenzione,
non è forse segno di gran confusione?
Non è irriverente riguardo al Signore?

Io resto estasiato, silente e sgomento
Mi perdo, sprofondo e poi mi spavento
La giostra infinita continua a girare,
coi mari, le nubi: mi vien da pregare!

Divina armonia

Il respiro dell'universo è l'armonia.Anche l'intelligenza più acuta, anche lo spirito più scettico non può fare a meno di percepire quest'armonia soprannaturale, e si chiede se questo prodigio possa essere solo materia. Noi stessi ispiriamo a fonderci con questa divina armonia, di cui confusamente avvertiamo un riscontro dentro di noi, particelle impazzite che vorrebbero ritrovare quella matematica perfezione che fluisce come una musica mai dimenticata.Almeno per un istante ci tornano in mente le ultime parole del Beato Rosmini: Tacere, godere, adorare.

Preghiera

Hai presente quella danza di Matisse con quelle figure che girano in tondo come sospese nel vuoto? Quando guardo le stelle, io mi sento così, ma la mia preghiera ha il suono del vento e si dirige verso gli infiniti silenzi!

Leila...

...hai detto una grande verità! Come mi riconosco nelle tue parole, come riconosco l'armonia dell'universo, alla quale tutti aspiriamo...è magica!
---------------------0------------------------0--------------
Il tempo per leggere, come il tempo per amare, dilata il tempo per vivere.
Daniel Pennac

Creative Commons License Salvo dove diversamente indicato, il materiale in questo sito
è pubblicato sotto Licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported.
Powered by netsons | Drupal and Drupal Italia coomunity | Custumized version by Mavimo
Based on: ManuScript | Optimized for Drupal :www.SablonTurk.com