scrigno

leggere nuoce gravemente all'ignoranza

"Pensieri da spaventapasseri" di Dino Licci


Con la testa di paglia e un gran cappello,
M’hanno lasciato solo in mezzo al grano.
Il vento già mi sferza tutto il volto
Volteggia molto in alto un gran gabbiano!

Devo tener lontani gli uccelletti
Che rubano le spighe: son guardiano
Con un fuscello al posto del fucile
La giacca rattoppata ed un badile!

Mentre gli uccelli scappano impauriti,
una gazza gagliarda s’è posata
sul braccio teso dove son finiti
vecchi bottoni d’oro arrugginiti.

Li becca, poi li strappa, forse vuole
Rubarne uno perché ancor sfavilla!
Ma il suo coraggio ancora mi commuove
Anche la paglia cerca un po’ d’amore!!!

Creative Commons License Salvo dove diversamente indicato, il materiale in questo sito
è pubblicato sotto Licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported.
Powered by netsons | Drupal and Drupal Italia coomunity | Custumized version by Mavimo
Based on: ManuScript | Optimized for Drupal :www.SablonTurk.com