scrigno

leggere nuoce gravemente all'ignoranza

Giuliana Barontini

"Ti parlerò" di Giuliana Barontini

di Giuliana Barontini

Ti parlerò di come un giorno muore
di come il tempo
legato all'imbrunire
si ferma un attimo a pensare
nel silenzio
che non respira e tace ogni rumore

Ti parlerò
di secchi rami e
terre brulle
senza fiori profumati
nè di rosso colorati
Di attese
che ricordano letarghi infiniti
di albe nate da notti cupe

Questo nostro cielo, Rosso, Maschere per... di Giuliana Barontini

di Giuliana Barontini

Queste tre poesie, insieme, ne formano una quarta, con il messaggio finale in corsivo. Per questo le abbiamo riunite.

QUESTO NOSTRO CIELO!

Lo guardo, è "vivo" sopra di me 
nel suo grigiore invernale 

Ogni tanto una lamina di azzurro
leggera ,quasi invisibile
scrive veloce, su quella pagina

"Petali di rose scarlatte" di Giuliana Barontini

TU GRIDA !

Se quello che vedi  ti fa male 
se come un bisturi ti apre l'anima
se il dolore 
ti trascina nel fondo
imperscrutabile dell'universo

 Tu grida!

Se le parole dette 
lette scritte 
sono iniezioni di veleno 
nel cuore Tu Grida.

Giuliana Barontini - Petali di rose scarlatte

Lo si sfoglia e si legge volentieri, questo libro. Anzi, è anche bello saltare da una pagina all’altra per poi tornare a leggere per approfondire, per sentirsi vibrare dentro, le parole di ogni verso.
Scrittura semplice, fluida ma sempre intensa, profonda e, soprattutto, coinvolgente

"Sei tu vita" di Giuliana Barontini

Senza nessun ritegno
ne pudore
generosa nel donare
esperienze vane
ogni giorno
umilii orgogli e deridi passioni

Rare volte
miraggi lontani
ci sono sorrisi e poi
nel tuo proseguire
altezzosa ...

Nel veleno del tempo
intingi parole

nelle menti
trasmetti emozioni

"Piccoli passi" di Giuliana Barontini


A piccoli passi
lasciati attraversare l'anima
lasciati prendere
la giusta parte del cuore.

Molti sono i momenti
che non riesci a respirare
l'aria complice manca
nell'abbandono

fai che la bufera dei sensi
ti cancelli il veto
lascia che tutto il tuo essere
si prenda goloso
il dono.

"L'alba" di Giuliana Barontini

Ho visto l'alba
sorprendere una notte senza stelle
la luce in un istante
si è presa golosamente
il tutto

Ombre che fuggono
ineseguite dai raggi del sole
illuminate e cacciate

E lei l'alba
signora incontrastata del cielo è
apparsa
nel suo mitico splendore

"A piccoli passi" di Giuliana Barontini

di Giuliana Barontini
A piccoli passi
lasciati attraversare l'anima
lasciati prendere
la giusta parte del cuore.

Molti sono i momenti
che non riesci a respirare
l'aria complice manca
nell'abbandono

fai che la bufera dei sensi
ti cancelli il veto
lascia che tutto il tuo essere
si prenda goloso
il dono.

"Molte volte..." di Giuliana Barontini

di Giuliana Barontini

... mentre il cuore gioca in difesa la mente ti vuole in attacco

Hai voglia di scrivere... ma non sai cosa.
Hai voglia di andare lontano per un po’, ma questo è troppo scontato.
Tutte le persone che sentono qualcosa che non va scrivono: "Voglio andare via da qui".

"Tracce di luce" di Giuliana Barontini

di Giuliana Barontini

Cerco un po di luce
in una foresta
che respira dal vento
solo ipocrisia e dolore

Cerco la strada che mi conduce
nei silenzi colmi di emozioni
nella voce delle parole

Cerco i profondi abissi del cuore

Ti cerco senza dover abbattere
muri
fantasmi
maschere di carnevale

Condividi contenuti
Creative Commons License Salvo dove diversamente indicato, il materiale in questo sito
è pubblicato sotto Licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported.
Powered by netsons | Drupal and Drupal Italia coomunity | Custumized version by Mavimo
Based on: ManuScript | Optimized for Drupal :www.SablonTurk.com