scrigno

leggere nuoce gravemente all'ignoranza

recensione

David Foster Wallace - Questa è l'acqua

COSE NASCOSTE IN BELLA VISTA

Enzo Gianmaria Napolillo - Remo contro

Remo “rema” contro tutto: il lavoro che lo opprime e lo vuole spingere ad imbrogliare i clienti; la sua famiglia troppo ordinaria che non capisce il suo desiderio di essere diverso dalla massa e lo mette a confronto con il fratello maggiore perfetto, affermato e con una famiglia di saldi principi; la sua ragazza, Lara,

Alessandro Soprani - L'ultima estate che giocammo ai pirati


Un romanzo d’esordio coi fiocchi, ambientato in un dopoguerra realistico ed impreziosito dall’uso del dialetto (comprensibile anche per chi, come me, ne è digiuno).
I tre giovani protagonisti, uno dei quali presta la voce al narratore, si trovano loro malgrado coinvolti in una serie di fatti cruenti iniziati con il misterioso assassinio del povero Delmo, un giovane ben voluto da tutto il paese. I tre moschettieri, come vengono chiamati dai paesanotti poiché inseparabili, si trovano a fare i conti con il terrore, la morte, gli strascichi della guerra e le leggende sui partigiani.
Mario, cresciuto troppo in fretta per sopravvivere alla sua famiglia distrutta dall’alcool; Davide, buono e forte come un toro che farebbe di tutto per i suoi amici e Luca, orfano di padre che vive con il nonno partigiano e scopre nella sua soffitta un vecchio segreto.
Ma la vita reale non è fatta di avventure immaginarie e lieti fini e sarà questa estate ad insegnarlo ai tre amici, facendoli cambiare al punto di far loro dubitare di poter tornare a giocare ai pirati, come facevano da bambini.

Per l' assaggio cliccare sul seguente link: http://scrignoletterario.it/node/792

Alberto Davanzo - Compagni a Quadrivio Zappata

Bello questo libro, per le tematiche che affronta, ancora molto attuali. Ma oggi non avremmo il coraggio di Jeja Pecoea anche se credo che basti la ribellione di uno per provocare un'eco assordante in tutti gli Italiani. Il problema è che quell'uno, non si è ancora stancato abbastanza.

Leila Mascano - Fammi ridere

Fammi ridere. Il titolo porta a credere in un romanzo divertente, ironico, leggero. Ma non è così.

Damiano Mazzotti - Libero Pensiero e Liberi Pensatori


L'idea di fondo e i presupposti che stanno alla base del saggio di Damiano Mazzotti "Libero Pensiero e Liberi Pensatori. L’Italia e il Mondo: Giornalismo, Libri, Web e Psicocomunicazioni" (Ibiskos Editrice Risolo), sono validi e innovativi: una raccolta di articoli che presentano la nuova

Normanna Albertini - Pietro dei colori


Pietro dei colori. Ovvero: come un personaggio realmente esistito e originario delle nostre montagne può diventare

Lorenzo Fusoni - L'ombra del lupo


"L'ombra del lupo" è la paura che tutti noi abbiamo, che ci segue, ci sta alle costole, ci minaccia e, se ci distraiamo un attimo, è capace di prevalere sul buonsenso e minacciare l'equilibrio mentale di ognuno.

M.P. Black - Lisa Verdi e il sole di Aresil

Libro ultimo della trilogia “La Signora degli Elfi”

Geniale!
Davvero geniale la trama di questo ultimo libro che chiude la trilogia di questo fantasy.

Condividi contenuti
Creative Commons License Salvo dove diversamente indicato, il materiale in questo sito
è pubblicato sotto Licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported.
Powered by netsons | Drupal and Drupal Italia coomunity | Custumized version by Mavimo
Based on: ManuScript | Optimized for Drupal :www.SablonTurk.com