scrigno

leggere nuoce gravemente all'ignoranza

Claudia

Carla Casazza - Montecuccoli

MONTECUCCOLI 1937/1938
VIAGGIO IN ESTREMO ORIENTE
Di Carla Casazza
Che sorpresa!!!
Quando ho visto il libro i miei sensi hanno esultato, infatti è grande, con la copertina rigida di colore blu come il mare, correlato da magnifiche foto dell'epoca, leggero e liscio sulla cui superficie la mano scorre piacevolmente.

Annalisa Maria Alessia Margiotta - Sfiorato da un angelo

Una storia d'amore delicatissima, nata sulla rete di Internet e vissuta intensamente dai due protagonisti di 16 anni lei e 24 lui, la prima di Palermo, l'altro di Firenze.

Nadia Anjumani - Poesie scelte

L'introduzione di questo piccolo ma prezioso libro scritta da Cristina Contilli recita tra l'altro "La poetessa afghana Nadia Anjuman, morta a soli venticinque anni il 5 novembre 2005, in seguito alle percosse ricevute dal marito...."!

Sopravvivo

Ho voglia di piangere
Ho voglia di sorridere
Sento un masso
Chiude il petto
Non respiro
Sopravvivo

Com’è la felicità?
E’ una chimera
Una piuma che vola
Via lontano da me
Respiro

Portati via la mia sofferenza
Portati via la mia tristezza
Portale lontano da me
Che non possano mai tornare
Che non possano mai ferire
Che mi lascino riposare

Anima

Mio respiro vitale
mia guida spirituale
mia gioia di vita
mia felicità
voglio ringraziarti

tu mi guidi
nel mondo e nell'universo
mi lasci briciole che io raccolgo
sono le tue mani amorevoli
che mi sospingono a crescere
come una madre amorosa
sospinge la sua creatura
mi avvicino sempre più a te
e sento che pulsi nel mio cuore

Torri Gemelle

Un coro di voci strazianti
un'anima sola
s'immola!

Esplosione di luce
ritorno alla fonte
poi...solo pace.
In quella dimensione
tutto tace.
Nel nostro cuore
rimane il ricordo
e il dolore.

Claudia

Ali

Ali per volare
al di là del tempo
al di là dello spazio
nell'immenso
nell'eterno
nel profondo
nel gelido buio
nell'infuocata luce

Ali per farsi cullare
dal respiro del vento
dall'indaco del cielo
dall'armonia dell'universo

Ali per varcare l'orizzonte
fondersi con l'infinito
dissolversi nelle stelle
divenire luce
pura scintillante luce
e....

Alessandro Bastasi - La Fossa comune

Narra la storia contemporanea (primi anni '90) della Russia, gli avvicendamenti politici, la realtà del popolo russo ed i tentativi di rialzarsi, di ribellarsi a chi ha tolto loro la dignità di popolo schiavizzandolo ad una realtà di denaro ed egoismo e rendendolo mendicante.

Condividi contenuti
Creative Commons License Salvo dove diversamente indicato, il materiale in questo sito
è pubblicato sotto Licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported.
Powered by netsons | Drupal and Drupal Italia coomunity | Custumized version by Mavimo
Based on: ManuScript | Optimized for Drupal :www.SablonTurk.com