scrigno

leggere nuoce gravemente all'ignoranza

Giuseppe Colonna

"A mia figlia" di Giuseppe Colonna

Mentre dormi Bambina mia,

Come la luna piena

In un cielo perlaceo

Mellifluo il tuo viso

Irradia l'innocente bellezza.

"Rose di speranza" di Giuseppe Colonna

Il cuore sussulta muto
Parole che non odi
Nel silenzio timido rimbomba l'eco
Della brama assordante.
Tra le tue labbra dischiuse,
Distratte
Le rose della mia speranza
Ahimè
vana.

Condividi contenuti
Creative Commons License Salvo dove diversamente indicato, il materiale in questo sito
è pubblicato sotto Licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported.
Powered by netsons | Drupal and Drupal Italia coomunity | Custumized version by Mavimo
Based on: ManuScript | Optimized for Drupal :www.SablonTurk.com